fbpx
corsi moocs cosa sono
STUDIO E LAVORO

Corsi moocs: cosa sono e perché seguirli

Come sapete uno dei motti principali del blog e a cui mi rifaccio spessissimo è: always learning. La formazione continua è per me uno dei valori fondamentali, sia che passi tramite la lettura di un video, sia che passi tramite un viaggio. La formazione può essere ovunque. In questo articolo parliamo dei MOOCS!

I moocs, Massive Online Open Courses, sono video lezioni tenuti da esperti sui più svariati argomenti che si possono seguire comodamente da casa propria. Spesso e volentieri sono gratuiti, ma se ne possono anche trovare a pagamento. In questi ultimi anni sono diventati molto popolari e numerose università, italiane e non, hanno creato dei portali in cui trovarli

Per chi sono e a cosa servono?

Nell’ articolo dedicato alla scelta dell’università avevo già detto che i moocs possono essere utili per capire se una disciplina ci interessa davvero e se quindi saremmo disposti a passare delle ore a studiarla e capirla, o se si tratta di un interesse più superficiale.

I moocs sono perfetti per gli studenti che spesso si ritrovano a girovagare sul web alla ricerca di qualche approfondimento autorevole che non venga da Wikipedia. Possono infatti essere usati per studiare un autore, una corrente letteraria, per raccogliere del materiale per la propria tesina di maturità o per una ricerca.

Gli studenti universitari che spesso si trovano a dire “sì però questo non l’ha spiegato” possono trarne beneficio, molti i moocs, infatti, sono tenuti da professori universitari.

Se non siete studenti non preoccupatevi, i moocs sono perfetti per rimanere aggiornati su qualche argomento, per cominciare lo studio di una nuova disciplina, per allargare la propria cultura personale. Personalmente mi sono ritrovata a guardare molti moocs per espandere le mie conoscenze, recuperare qualche mancanza ma anche rispolverare quelle conoscenze acquisite durante il liceo che, per un motivo o per l’altro, ho perso. Nel periodo universitario si è spesso così presi dai propri corsi che ci si dimentica di coltivare gli interessi che non rientrano nel piano di studi della nostra facoltà.

Capita spesso di sentire la frase “Ah, avrei tanto voluto studiare questo!” oppure “Ah, se potessi tornare indietro mi dedicherei a quest’altro”. Da questo punto di vista i moocs sono una miniera d’oro. Ci permettono di recuperare lo studio di quei temi che non abbiamo potuto approfondire negli anni passati e tenere allenata la mente.

moocs cosa sono

Dove trovarli?

Ecco qui una lista in via di completamento delle piattaforme (italiane e inglese) pieni di corsi di qualsiasi tipo:

🔹 Lynda
Piattaforma comprata da Linkedi. Potete avere un mese di prova gratuito. Lo consiglio a chi ha già adocchiato diversi corsi che vorrebbe seguire, dal momento che non è possibile pagare il singolo corso, ma bisogna fare un abbonamento mensile.

🔹 Pluralsight
Anche questo con abbonamento mensile. Caldamente consigliato a chi deve smanettare molto con il pc. Pluralsight si concentra infatti sui programmi di grafica e i linguaggi di programmazione.

🔹 Coursera
Tra tutti il mio preferito. Qui potrete trovare diversi corsi gratuiti. La cosa positiva qui è che non si paga un abbonamento mensile per poter accedere a tutti i contenuti, ma si paga il singolo corso.

🔹 Udemy
Insieme a Coursera è forse uno tra i più conosciuti. Il catalogo è immenso, quindi vi consiglio caldamente di farci un giretto per capire bene cosa potrebbe interessarvi.

🔹 Skillsoft
L’ho conosciuto da pochissimo ma mi sta già interessando parecchio. Spero di riuscire a testarlo il prima possibile. Da quel che ho visto fin’ora direi che uno degli aspetti più interessanti è il catalogo delle certificazioni!

🔹 Eduflix
Avevo già scritto un post a riguardo tempo fa. Cos’è Eduflix? Un Netflix dei documentari. Okay, è il modo più rapido per rendere l’idea. Si paga un canone mensile e si ha accesso a tutto il catalogo. Non sono quindi delle vere e proprie video lezioni, ma rimangono un metodo rilassante per imparare.

🔹 CodeCademy
Neanche a dirlo, è dedicato completamente ai programmatori o a chi vorrebbe integrare la propria formazione con qualche linguaggio di programmazione.

🔹 Eduopen
Ho intenzione di provarlo al più presto, si tratta di una rete di atenei che offre corsi universitari, accessibili a chiunque gratuitamente.

🔹 Iversity
Anche qui il catalogo è infinito, bisognerebbe passarci una giornata intera per spulciarlo tutto.

🔹 Oilproject
Forse tra i più conosciuti in Italia. Ho iniziato a seguirne dei corsi addirittura quando ero al liceo.

🔹 EdX

Sono presenti corsi proveniente dalle università più importanti americane, i corsi sono quindi in inglese!

🔹 Skillshare

Consigliatomi direttamente in pagina da un lettore del blog, questa piattaforma si concentra sulle skill sia soft che hard. Avete l’accesso gratuito per un mese, quindi perché non sfruttarlo?

Anche alcune università hanno deciso di fornire delle video lezioni, tra queste troviamo la Ca’ Foscari, Uninettuno e Harvard (di cui alcuni moocs sono a pagamento).

Questi ovviamente sono solo alcuni dei siti di moocs che si possono trovare online, se conoscete altre piattaforme valide non esitate a commentare!

Un commento

  • LoPsicoTaccuino

    Molto interessante! Io cerco sempre di espandere la mia cultura personale e alcuni di questi moocs non li conoscevo! Su You Tube ci sono molti canali divulgativi, mi viene in mente quello sulla psicologia fenomenologica chiamato proprio così: Psicologia Fenomenologica! Interessantissimo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *