Idee per il Bullet Journal: obiettivi invernali

bullet journal idee

Benvenuti in un nuovo post dedicato alla pianificazione degli obiettivi. Come sapete, ormai, mi piace pastrocchiare il mio bullet journal, sperimentare, aggiungere nuove pagine e creare delle pagine funzionali. Facendo un giro su Pinterest ho scoperto una blogger americana, che propone una nuova challenge in vista delle fine del 2018. Si tratta di una challenge dedicata al raggiungimento degli ultimi obiettivi e si svolge negli ultimi due mesi prima della fine dell’anno. L’idea alla base è quella di sfruttare al meglio novembre e dicembre per raggiungere quanti più traguardi possibili. La challege si chiama “19 before 2019” e prevede 19 goal da raggiungere prima del 2019.

Ho pensato di aderire creando una nuova pagina sul mio bullet journal.

bullet journal idee

Come scegliere gli obiettivi invernali

Trattandosi di obiettivi che dovranno essere raggiunti in due mesi dovranno essere quanto più S.M.A.R.T possibili, ovvero: specific, measurable, achievable, relevant e time-bound.

Scordatevi i “voglio perdere 10 chili”, “voglio guadagnare una fortuna”, “voglio realizzare tutti i sogni della mia vita”. Ridimensionate le aspettative. Abbiamo due mesi, cerchiamo di farli fruttare al meglio.

Quello che vi consiglio di fare è andare a recuperare la lista dei mille obiettivi del 2018 che vi eravate scritti a gennaio. Fate una lista di quelli che ancora non avete portato a termine; se si tratta di task non troppo grandi, scomponetele in tante task più piccole e prendete in considerazione quelle che vi sembrano più fattibili in termini di risorse e tempo. Cercate di rimanere ancorati a quelli che erano i goal decisi a inizio anno. Certo, nell’arco di 11 mesi molti aspetti della vostra vita saranno mutati, facendovi cambiare rotta. Non preoccupatevi, quindi, se alcuni obiettivi scritti a gennaio non vi interessano più.

I miei obiettivi invernali

  1. Finire di guardare le video lezioni dei due Master
  2. Iniziare il budget planner
  3. Iniziare almeno un nuovo corso
  4. Creare sito portfolio
  5. Scattare foto autunnali e invernali
  6. Fare i lavoretti autunnali e invernali
  7. Sistemare i curricula
  8. Seguire il piano editoriale del blog
  9. Lavorare al profilo Instagram
  10. Finire di ascoltare i podcast iniziati e iniziarne di nuovi
  11. Risparmiare il più possibile
  12. Finire i libri in sospeso
  13. Partecipare ad almeno un evento sul digital
  14. Seguire il piano editoriale per Linkedin
  15. Conoscere almeno 5 persone nuove
  16. Migliorare il bullet journal
  17. Andare a sciare e a pattinare
  18. Organizzare i nuovi progetti (top secret)
  19. Vivere a pieno il Natale

 

Ecco i miei 19 obiettivi prima del 2019. Spero che questo post vi abbia motivato a trarre il meglio dagli ultimi due mesi, così da massimizzarli e non sprecare nemmeno un secondo!

Se sei nuovo nel mondo dei bullet journal ti consiglio di leggere questo post, in cui spiego come suddivido e organizzo le pagine.

Quaderno della crescita personale: come organizzarlo

Fatemi sapere se anche voi stilerete la vostra lista di obiettivi invernali!

 

 

 

 

3 comments on “Idee per il Bullet Journal: obiettivi invernali

  1. Katja

    Il mio primo (e il più importante!) obiettivo è: USCIRE DALLA MIA CONFORT ZONE! Questo implica: inizare a mandare cv per uno stage all’estero (e licenziarmi di conseguenza dal mio lavoro poco soddisfacente e con poche possibilità di cresita professionale & economica), fare un logo per il mio blog (ho appena iniziato un corso one-to-one che mi aiuterà a crearlo), partecipare agli eventi per migliorare le mie competenze social (primo appuntamento fra 2 settimane), riprendere in mano il tedesco (questo grande amore & odio). Ma soprattutto diventare meno orsa col mondo!

    Reply
    1. Angelica Post author

      Ti vedo bella convinta e lanciata, quindi inutile dire che la strada ce l’hai davanti, è tutto nelle tue mani. Con te condivido l’obiettivo del logo, il mio non mi piace più 😂 e partecipare a più eventi!

      Forza che quest’anno lo dedichiamo alla produttività, all’abbandono delle scuse e al miglioramento 💪🏻

      Reply
  2. Katja

    Si dai che ce la facciamo! Il mio problema è che negli ultimi anni sono stata molto pigra: devo sbloccarmi.

    W l’abbandono delle scuse (hai azzeccato in pieno)

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *